Interruzione tirocinio

Politiche Attive

Vorrei sapere qual è la procedura da seguire per interrompere uno stage da parte del tirocinante. E’ previsto un preavviso?


1 risposte pubblicate per questa domanda

Risposta più recente.

Il tirocinio non è un rapporto di lavoro subordinato pertanto è soggetto a normative specifiche. In particolare la materia dei tirocini è delegata alle Regioni.

Regione Veneto nel modulo di Progetto Formativo, che Le dovrebbe essere stato consegnato all’atto dell’attivazione del tirocinio, prevede quanto segue in materia di recesso:

  • Il tirocinante può interrompere il tirocinio in qualsiasi momento dandone motivata comunicazione scritta al tutor del soggetto promotore e al tutor del soggetto ospitante.
  • Il tirocinio può essere interrotto dal soggetto ospitante in caso di comportamenti del tirocinante tali da far venir meno gli obiettivi del progetto formativo o lesivi di diritti o interessi del soggetto ospitante; mancato rispetto da parte del tirocinante dei regolamenti aziendali o delle norme in materia di sicurezza.
  • Al termine del tirocinio, al tirocinante viene rilasciata dal soggetto promotore l’attestazione delle attività e delle competenze acquisite qualora il tirocinante abbia svolto almeno il 70% del monte ore previsto nel progetto formativo.

Di conseguenza, non c’è un periodo di preavviso, ma potrebbe non ricevere l’attestazione delle competenze se non ha raggiungo il monte ore previsto.

FAI UNA DOMANDA

La ringraziamo per la Sua domanda tecnica che sarà analizzata a breve dal nostro team.
Se invece voleva inviare una candidatura visioni qui le offerte di lavoro disponibili.


AziendaPersona





people.
our passion

Vuoi saperne di più?

Eurointerim è l’Agenzia per il Lavoro che fa delle Persone la propria Passione, mettendo la professionalità dei propri Consulenti al servizio di Candidati e Aziende, per unire con il lavoro.

contattaci