Se il mio contratto a termine, o in somministrazione a termine, è in scadenza e non voglio che sia rinnovato devo dimettermi?

Diritti e Doveri dei Lavoratori

1 risposte pubblicate per questa domanda

Risposta più recente.

Il contratto a termine, sia diretto che in somministrazione, ha la caratteristica di essere stipulato con una precisa data di scadenza. In tale data, salva proroga sottoscritta dalle parti, il contratto si conclude senza necessità di preavviso.
Pertanto, se Lei non è d’accordo nel sottoscrivere una proroga del termine, il Suo rapporto di lavoro finirà automaticamente alla scadenza originariamente indicata nel contratto.

FAI UNA DOMANDA

La ringraziamo per la Sua domanda tecnica che sarà analizzata a breve dal nostro team.
Se invece voleva inviare una candidatura visioni qui le offerte di lavoro disponibili.


AziendaPersona



Inserisci il tuo nome o ragione sociale



Inserisci il tuo cognome (non verrà visualizzato)



Inserisci la tua email (non verrà visualizzato)



Inserisci la tua città



Dai un titolo alla domanda

people.
our passion

Vuoi saperne di più?

Eurointerim è l’Agenzia per il Lavoro che fa delle Persone la propria Passione, mettendo la professionalità dei propri Consulenti al servizio di Candidati e Aziende, per unire con il lavoro.

contattaci