Sono disoccupato da oltre 6 mesi: a quanto corrispondono gli sgravi ad un datore di lavoro se mi assume ? Ci sono dei limiti ?

Diritti e Doveri del Datore di Lavoro

1 risposte pubblicate per questa domanda

Risposta più recente.

Il solo stato di disoccupazione non è elemento sufficiente per definire la possibilità di dare diritto a sgravi contributivi.
Segnaliamo però le seguenti possibilità che più si avvicinano alla Sua richiesta:
  • sgravio percettori Naspi: il Datore di Lavoro che assume a tempo indeterminato può ottenere uno sgravio pari al 20% dell’indennità non corrisposta al Lavoratore
  • incentivi sud: lavoratori con 35 anni di età e oltre, privi di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi – riguarda i Datori di Lavoro che operano in determinate Regioni del Sud Italia (in attesa di Decreto attuativo)
  • apprendistato: i percettori di Naspi possono essere assunti in apprendistato senza limiti di età dando diritto alla contribuzione prevista per gli apprendisti con alcune eccezioni
  • over 50 disoccupati da oltre 12 mesi: il Datore di Lavoro che assume ha diritto ad una riduzione del 50% dei contributi
Le ricordiamo di segnalare sempre lo status di percettore di Naspi e l’eventuale periodo di disoccupazione quando invia curriculum ad Aziende e/o Operatori.
Maggiori dettagli sugli sgravi sono riportati nelle infografiche presenti sul nostro Sito – News ed Eventi – Consulenza.

FAI UNA DOMANDA

p>NOTA BENE:
Le risposte sono solo un'indicazione e non sostituiscono una consulenza, possibile solamente attraverso un appuntamento

La ringraziamo per la Sua domanda tecnica che sarà analizzata a breve dal nostro team.
Se invece voleva inviare una candidatura visioni qui le offerte di lavoro disponibili.


AziendaPersona





people.
our passion

Vuoi saperne di più?

Eurointerim è l’Agenzia per il Lavoro che fa delle Persone la propria Passione, mettendo la professionalità dei propri Consulenti al servizio di Candidati e Aziende, per unire con il lavoro.

contattaci