#PlasticFree

#PlasticFree

#PlasticFree

Da ottobre Eurointerim avrà un nuovo obiettivo: divenire #plasticfree eliminando l'utilizzo di oggetti monouso di plastica.

Secondo i dati 2018 del Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP) circa il 95% dei rifiuti in mare è costituito dalla plastica, che inquina sia nella fase di produzione sia nella fase di dispersione.

Le materie plastiche degradandosi rilasciano nell'aria etilene e metano.

Le microplastiche vengono ingerite anche dall'uomo con il consumo di acqua e cibo (ogni settimana gli esseri umani ingeriscono c.a 5gr di plastica!)

Nel Mar Mediterraneo, secondo il WWF, finisce ogni minuto il corrispettivo di circa 33 mila bottigliette, che nell’arco di un anno si trasformano in 570 mila tonnellate di plastica inquinante.

Il nostro impegno comincerà con l'introduzione graduale di prodotti compostabili al 100%, bottiglie in vetro e borracce termiche in acciaio inossidabile, riutilizzabili all'infinito.

Se non si invertirà la rotta, si stima che nel 2050 nei mari sarà presente più plastica che pesci. E' più probabile ingerire plastica attraverso la polvere presente nell'aria che non mangiando pesce. Evitare completamente di ingerire o inalare microplastiche è difficile se non impossibile. Un passo importante è continuare nell'implementazione della raccolta differenziata in modo da avere sotto controllo il flusso dei materiali.



Eurointerim in numeri

Eurointerim cresce insieme alle richieste delle Aziende e delle Persone.

  • Clienti 10555
  • Contratti di lavoro 131460
  • Ore di lavoro 50milioni
  • Ore di formazione 144395
  • Incremento 2018 +10%

people.
our passion

Vuoi saperne di più?

Eurointerim è l’Agenzia per il Lavoro che fa delle Persone la propria Passione, mettendo la professionalità dei propri Consulenti al servizio di Candidati e Aziende, per unire con il lavoro.

contattaci